Didattica

 Il Corso di Laurea Magistrale in Biologia Marina viene tenuto nella sede di Palazzo Grassi e prepara laureati esperti nella gestione sostenibile delle risorse e degli ecosistemi marini e nello sviluppo e gestione di attività di acquacoltura.

Ricerca

E’ con la Stazione Idrobiologica che l’Università di Padova inizia ad essere presente in Chioggia. Sin dall’istituzione di questa struttura di ricerca, nel 1940, l’Università di Padova, e in particolare il Dipartimento di Biologia, ha svolto ricerche in diversi ambiti della biologia marina, spesso in stretta collaborazione con il territorio. Le ricerche includono lo studio degli ecosistemi lagunari e marini, della biologia nei sui più diversi aspetti di specie commerciali e non, degli effetti di inquinanti e cambiamenti climatici sugli organismi marini, le specie invasive, la genetica delle specie marine e la connettività fra popolazioni, la gestione delle specie commerciali.

Divulgazione e museo

Palazzo Grassi ospita il Museo di Zoologia Adriatica "Giuseppe Olivi". Questo Museo, aperto ufficialmente il 5 febbraio 2011, nasce dalla sinergia tra l'Università di Padova e il territorio. La collezione storica di zoologia adriatica, che ne rappresenta il cuore, appartiene all'Università di Padova, mentre gli spazi di Palazzo Grassi in cui si dipana il percorso museale sono concessi in uso dal Comune di Chioggia, che ne supporta anche l'apertura. Presso Palazzo Grassi si svolgono eventi divulgativi quali conferenze, proiezioni di film, incontri con ricercatori.