La variazione delle comunità microbiche nella laguna di Venezia


Alessandro Vezzi, Fabio De Pascale, Riccardo Schiavon


A partire da giugno 2013 il nostro gruppo di ricerca fa parte del consorzio Ocean Sampling Day (OSD) il cui scopo è l'analisi della biodiversità microbica marina, e della sua potenzialità funzionale, su scala mondiale. Nel contesto di questo progetto ad ogni solstizio campioniamo l'acqua superficiale di 4 siti, collocati all'interno e all'esterno della laguna di Venezia, assieme ai relativi metadati ambientali. I siti di campionamento sono stati scelti in modo da studiare come la biodiversità microbica possa essere modulata e possa rispondere a cambiamenti naturali e antropogenici. A luglio 2014 il nostro gruppo di ricerca ha intrapreso un ulteriore studio in collaborazione con il Prof. A. Sfriso dell'Università di Venezia, il cui team è impegnato in un progetto LIFE intitolato "Habitat 1150* (coastal lagoon) recovery by sea grass restoration" (LIFE12 /NAT/IT/000331). Subito dopo il trapianto di zolle di rizomi di fanerogame in specifici siti della laguna, abbiamo cominciato un campionamento mensile dell'acqua in due di questi siti. Tramite approcci di metagenetica e metagenomica vogliamo studiare come le comunità microbiche siano influenzate dalla reintroduzione e successivo sviluppo delle fanerogame.

 

Pubblicazioni selezionate

Kopf A. et al. (2015). The ocean sampling day consortium. Gigascience 4: 27.